Storia

  • Storia

    L’eredità di Glashütte Original

26/02/2018

Le radici di Glashütte Original risalgono al 1845, l'anno in cui i primi maestri orologiai si stabilirono a Glashütte. Realizzarono in tal modo il loro sogno di un'industria orologiera sassone indipendente. Come diretto discendente della loro arte, oggi Glashütte Original porta avanti la loro visione anche nel XXI secolo.

  • A metà del XIX secolo, in una piccola valle tra i Monti Metalliferi, a soli 30 km da Dresda, la capitale della Sassonia, una storia di un successo straordinario incominciò ad essere scritta. Alla ricerca di nuove prospettive economiche per la regione, il cui nome deriva dai suoi antichi depositi minerari, il governo decise di intraprendere un ambizioso progetto: la fondazione deliberata di un’industria orologiera nella città di Glashütte, un tempo sito minerario.

  • Il 7 dicembre 1845, i primi cittadini di Glashütte cominciarono il loro tirocinio come orologiai, ponendo le fondamenta per un nuovo tipo di misurazione del tempo. L’audace piano del governo sassone ebbe quindi successo: già all’inizio del XX secolo, a Glashütte venivano realizzati orologi di alta qualità e la città aveva acquisito un'eccellente reputazione in tutto il mondo.

  • Nei decenni che seguirono, furono decisive la fiducia che gli orologiai riponevano nella loro forza e una determinazione incrollabile anche di fronte alle difficoltà. Il corso della storia si abbatté come una furia sulla piccola cittadina fino al 1951, quando gli orologiai ancora attivi a Glashütte si unirono nell’azienda statale Volkseigener Betrieb, VEB.

  • Flessibilità, innovazione e mantenimento della tradizione permisero all’azienda non solo di sopravvivere agli anni della DDR, ma anche di porre solide basi per uno sviluppo futuro.

  • Fin dal 1994, il marchio Glashütte Original ha fatto propria questa tradizione senza soluzione di continuità, raccogliendo il patrimonio delle aziende orologiere di Glashütte dal DNA delle quali è emerso dopo la riunificazione della Germania. Insieme al Gruppo Swatch, del quale Glashütte Original fa parte fin dal 2000, la visione dell’arte orologiera della manifattura non conosce limiti.